Tu sei qui

Cultura sociale e attività assistenziali a Milano tra XIX e XX secolo

La dura storia di un “muso nero”. Mutuo soccorso e sindacato attraverso la vita di Cesare Pozzo, macchinista ferroviario (1853-1898)

A partire dallo studio di un personaggio emblematico della seconda metà dell’Ottocento, il percorso consente di ricostruire scenari storici generali e di approfondire numerosi e vari aspetti della storia italiana del periodo, affrontando temi quali la solidarietà fra lavoratori nel momento del bisogno per mezzo del mutuo soccorso, le durissime condizioni di lavoro, lo sviluppo della rete ferroviaria, la formazione delle prime forme di organizzazione sindacale, la nascita del partito socialista.

Storie dall'archivio dell'Istituto Derelitti: Alfonso che a otto anni scoprì l'America

La storia dell’Istituto Derelitti, fondato a metà dell’Ottocento per assistere i minori privi di genitori o con famiglie in condizioni di grave disagio e attivo fino agli anni '60 - naturalmente con profonde trasformazioni e adattamenti alla situazione sociale e all'evoluzione della pratica educativa - racconta le vicende di ragazzi in difficoltà attraverso la loro vita all’interno dell’istituto, l'istruzione, l’avviamento al lavoro, le singolari vicende personali di alcuni ospiti. In evidenza quest'anno la storia di Alfonso e della madre, emigrata a Buenos Aires, che cerca disperatamente il figlio rimasto a Milano.

 

Accesso utenti già registrati